Esperienze

ROMaSCUOLA

ROMaScuola

 

ROMaScuola è pensato per rendere gli Opendata uno strumento utile e alla portata di tutti.

Conoscere le informazioni sugli istituti del proprio territorio, i finanziamenti, le attività svolte e la qualità della formazione, permette ai cittadini di compiere scelte più consapevoli.

Non solo, mettere i propri servizi in chiaro è ciò che rende una scuola trasparente e responsabile nel suo operato. E più un istituto è trasparente, più la fiducia dei cittadini verso tale istituto e le sue attività aumenta.Ottemperare ai principi Open Government di openness e accountability non significa soltanto considerare la partecipazione civica un bene per principio, ma anche costruire i mezzi affinché questa partecipazione sia fondata sulla conoscenza di informazioni ricavate dai dati come bene pubblico.

 


 

LOROS – LOcal ROad Safety

 

LOROS

 

LOROS permette di visualizzare su mappa gli incidenti stradali avventuti nell’area della Greater London (area metropolitana di Londra) tra gli anni 2005 e 2011.

Tale strumento permette di valutare le zone più pericolose dell’area analizzata ed è dunque uno strumento utilissimo per valutare la sicurezza stradale. L’importanza di questo progetto sta nell’adattabilità a più contesti: LOROS è stato sviluppato in maniera flessibile proprio per consetirne l’utilizzo su qualsiasi zona geografica di interesse. Gli incidenti sono classificati sulla base della gravità (danni riscontrati, ferimenti, vittime). Sono state effettuate inoltre una serie di analisi di geoprocessing (hotspots, kernel density, cluster spaziali, mean center, standard deviational ellipse), visualizzabili sotto forma di immagini raster e layer vettoriali. E’ possibile visualizzare i dati aggregati per distretto postale. Tutte le analisi sono state svolte anche su base annuale. Per questo progetto sono stati utilizzati gli Open Data messi a disposizione dal Department for Transport del Governo UK.


EvoPark: progettare parchi insieme

EvoParkLogo

EvoPark è uno strumento software che consente di avere un processo partecipativo nella progettazione di un parco, in modo da consentire ai cittadini di decidere cosa avere nel loro ambiente urbano.

 Creare progetti di architettura belli e validi è un lavoro difficile. In genere, questi progetti coinvolgono molti attori e committenti, ognuno con i propri obiettivi, ed ovviamente questo può rendere le attività veramente difficili da gestire. Evodevo può rendere questo processo più semplice usando un facilitatore di progetti su base genetica, che è uno strumento di progettazione che prende in considerazione i singoli e la collettività per realizzare progetti che siano adeguati ed interessanti per tutte le parti coinvolte. L’approccio di Evo-park usa l’informatica in modo creativo: una nostra invenzione sugli algoritmi genetici (i PIGA: Participative Interactive Genetic Algorithms), permette alle persone di votare e di aggiungere la propria creatività individuale, assicurando però ai decision makers che tutti i progetti sono validi e realizzabili.

Evo-park è la soluzione giusta per le pubbliche amministrazioni che vogliono coinvolgere i cittadini nel processo decisionale.

EvoPark